Click on the image for full view
Rosina
Fidalma
Adalgisa
Elisabetta
Rosina
Fidalma
Isabella
Zita
Isabella
Rosina
Zita
Arsace
Portrait
Portrait
Portrait
Angelina
Siebel



BIOGRAFIA COMPLETA

Italiana, inizia lo studio del canto con il M° P. Ferraris ed ora prepara il proprio
repertorio con la Prof.ssa G. Canetti e con il M° A. Sasso.

Vince nel 1994 il 2° Premio al Concorso Internazionale di Spoleto “A. Belli”.
Nel 1995 è selezionata per frequentare i “corsi individuali di formazione professionale
per giovani cantanti lirici” indetti dagli Amici del Loggione in collaborazione con il
Teatro alla Scala, seguita dal soprano Magda Olivero.
Nello stesso anno è altresì selezionata per frequentare il corso di interpretazione scenica
e vocale con il soprano Antonietta Stella finalizzato al debutto del ruolo della zia
principessa nella Suor Angelica di Puccini, organizzata nell’ambito del Progetto
Giovani della Fondaz. Festival Puccini ed eseguita a Viareggio.
Segue nel 1997 il perfezionamento all’ Accademia rossiniana di Pesaro con il M° A.
Zedda.
Da allora si è esibita nei maggiori teatri italiani ed all’estero riscuotendo sempre
successi di critica e di pubblico.
Diversi i ruoli interpretati.
Di Rossini ricordiamo Rosina (il Barbiere di Siviglia) a Genova, Cagliari, Napoli,
Parma, Bellinzona , Bilbao, Belluno, Silandro (BZ); Isabella (L’italiana in Algeri) a
Parma, Modena e Ferrara; Angelina (Cenerentola) a Udine, Rovigo, Bassano,
Bolzano, Trento e OpernBonn; Isolier (Le comte Ory) a Torino; Lucilla (La scala di
seta) al Malibran di Venezia; Arsace (Semiramide) e Tancredi (Tancredi) duetti al
Festival di Montreux. Arsace (Semiramide) al Teatro Regio di Torino e al Teatro di
Pisa, Livorno , Rovigo e Trento.
Fra gli altri ruoli affrontati ricordiamo Adalgisa (Norma di V. Bellini) a Cremona,
Bergamo, Brescia, Pavia, Parma e Torino; Elisabetta (Maria Stuarda di G. Donizetti)
all’OpernHaus di Zurigo e al Regio di Torino, Isabella (L'Italiana in Algeri di L.
Mosca) a Lugo di Romagna, Fidalma (Il matrimonio segreto di D. Cimarosa) al Regio
di Torino.
Kaled (Le Roi de Lahore di Massenet) alla Fenice di Venezia, Orfeo (Orfeo ed
Euridice di Gluck) al Teatro di Pisa, Zerlina (Don Giovanni) al Teatro Comunale di
Cagliari, Dorabella (Così fan tutte) a Atene, S.Pietroburgo e al Festival di Pechino,
Dido (Dido and Aeneas) a Udine, Romeo (I Capuleti e Montecchi) a San Paolo del
Brasile, Leonore ( La Favorite) cover al Teatro Real di Madrid. Inoltre la Najade e
cover Armide (Armide di C.W.Gluck , dir. R. Muti) alla Scala di Milano; Leonora (Il
trionfo dell’onore di D. Scarlatti) e Siebel (Faust di Gounod) al Teatro Massimo di
Palermo; la Principessa di Bouillon (Adriana Lecouvreur di Cilea) al Teatro Sociale di
Mantova; Suzuki (Madama Butterfly di G. Puccini) a Palma de Mallorca , Frugola (Il
Tabarro di G. Puccini) e Marcellina (Le nozze di Figaro) quest'ultima diretta da Lü Jia,
al Festival Internazionale di Macao.
Nel 2010 è tornata al Maggio Musicale Fiorentino con la Sinfonia N. 1 di A. Scrjabin
diretta da M. Pletnev, ha cantato lo Stabat Mater di A. Dvorak con l'Orchestra
Sinfonica del Cairo, ha di nuovo interpretato Rosina nel Barbiere di Siviglia e
Maddalena nel Rigoletto in una tournèe in varie piazze toscane e a Ostia Antica
(Roma).
Nel 2011 ha debuttato in Gianni Schicchi (Zita) e Suor Angelica (Suor Zelatrice)
entrambe di G. Puccini al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, ha ripreso
il Barbiere di Siviglia (Rosina) al Festival di Bellinzona (CH) e Rigoletto(Maddalena)
nella tournée estiva in Toscana.
Al Teatro del Maggio musicale fiorentino un nuovo debutto ne "Il Caso Makropulos"
(Komornà) con il M° Zubin Mehta, diretta da W. Friedkin.
Nel 2012 ha cantato al Teatro Vittorio Emanuele di Messina nella Rondine di Puccini
(Suzy), all' Arena di Verona diretta dal M° Armiliato Aida (La Gran Sacerdotessa), Il
Gloria di Vivaldi con l'Orchestra Mitteleuropea di Udine, recital a Bruxelles per l'Arena
di Verona, la Petite Messe Solennelle con il Coro del Friuli.
Nel 2013 ha debuttato il Cherubino nelle Nozze mozartiane nei Teatri di Belluno e
Chiavari, è stata docente presso il Cantiere lirico del Teatro Goldoni di Livorno per
la realizzazione del "Cosi' fan tutte" di Mozart, ha ripreso la IX Sinfonia di Beethoven
al Festival Internazionale di Portogruaro (VE).
Nelle stagioni 2014/2015 figurano il debutto ne “Il Campiello” di Wolf Ferrari
(Orsola) al Sociale di Rovigo e al Malibran di Venezia con registrazione discografica
Bongiovanni, il ritorno al Maggio musicale fiorentino con il Pulcinella di Stravinski,
concerti barocchi a Padova, di nuovo Rosina nel Barbiere di Siviglia a Rovereto.
Nelle stagioni 2016/2017 esegue la Nona Sinfonia di Beethoven per il festival
Carniarmonie di Udine, una ripresa di concerti Barocchi e recitals lirici con
l’Orchestra della Saccisica e il Requiem di Mozart con l’Orchestra Sinfonica di
Sanremo.
Fra i prossimi impegni del 2018/2019 figurano il ruolo della Zia Principessa nella Suor
Angelica pucciniana e Fenena nel Nabucco al Festival di Saint Vincent (AO), la IX
Sinfonia di Beethoven e il Requiem di Mozart con l’Orchestra di Sanremo a Sanremo e
Nizza, lo Stabat Mater di Rossini a Bergamo, il Requiem di Verdi a Cuneo, il debutto
come Azucena nel Trovatore al Teatro Zandonai di Rovereto e Il Barbiere di Siviglia
(Rosina) alla Deluxe Concert Hall di Chendu (Cina).

Ha inciso con la Deutsche Grammophon il Te Deum di Charpentier, con la Dynamic
“Le Roi de Lahore” di Massenet, con la Real Sound il Requiem di Mozart e con la
Bongiovanni “Il Campiello”. Fra i direttori d’orchestra con cui ha collaborato
citiamo: R.Muti, Z.Mehta, M. Chung, M. Viotti,B. Campanella, F. Biondi, P. Olmi,
D. Callegari, C. Rovaris, C. Desderi, M. Minkowski, A. Campori, E. Pidò, A.
Guingal, I. Karabtchevsky, R. Gandolfi, M. Pletnev, M. Armiliato.
Nella concertistica si segnala la collaborazione con l’Orchestra Nazionale di S.
Cecilia ed il M° Chung (Te Deum di Charpentier, Magnificat di J.S. Bach, IX
Sinfonia di L. V. Beethoven), con Fabio Biondi e l’Orchestra Europa Galante cantate
di Vivaldi e Salve Regina di Pergolesi, con l’Orchestra di Padova e del Veneto Il Nisi
Dominus di Vivaldi, Salve Regina di Pergolesi, Litanie Lauretane di Mozart, Gloria
di Vallotti, con il Teatro del Maggio Musicale fiorentino ha cantato nel
progetto prosa e musica "Le stanze di Wolfang Amadè" , con l'Orchestra Verdi di
Milano il Requiem di Verdi diretta dal M° Francis, lo Stabat Mater di Rossini con il
M° Gandolfi, la Seconda Sinfonia di Mahler con il M° Karabtschevsky , con
l'Orchestra Filarmonica di Udine il Requiem di Mozart, la Messa in Do minore K 427
e la Petite Messe Solennelle di Rossini, con il Parma Opera Ensemble ha cantato
Giovanna d'Arco di Rossini, la Sinfonia N. 1 di Scriabin con il Maggio Musicale
fiorentino.

 

 

 

 

 

 

© 2014  by Cristina Sogmaister  proudly created with WIX.com.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now
Isabella

L' Italiana in Algeri - G. Rossini Teatro Comunale Modena